Archivi categoria: eataly

Struffoli

Struffoli. Prima del mese scorso non sapevo neanche che cosa fossero. La parola mi faceva pensare agli zampognari ed ai loro incredibili strumenti. Poi una zia che vive in America  mi invia come regalo di compleanno un album di vecchie foto. Era di una sorella di mia nonna, emigrata in America all’inizio del ‘900. Tanti volti irriconoscibili…

Una ricetta dello chef Niko Romito, tre stelle Michelin

Castel di Sangro (L’Aquila) – Il ristorante ‘Reale’ di Castel di Sangro (L’Aquila) dello chef Niko Romito si è aggiudicato la terza stella della Guida Michelin 2014.L’assegnazione oggi a Milano. È l’ottavo in Italia e il primo in Abruzzo ad ottenere questo riconoscimento.”È semplicemente la realizzazione di un sogno – commenta Romito – un risultato…

Bologna & Tartufi

Ogni anno quando si ripresenta la stagione del tartufo ecco che mi torna alla memoria la ‘bottega della Lea’. A Bologna nella zona del mercato, schiacciata tra le lussuose vetrine degli orefici, la Lea si occupava della sua piccola bottega, così piccola da contenerla a fatica, lei che era un donnone rubizzo e sorridente. Tutte le primizie…

Almond milk labratory, latte di mandorle

La cucina economica ha selezionato una ricetta antica col sapore dell’infanzia,  almond milk labratory I recently got a little nut job on almond milk, ever since Food52 published an almond milk recipe that unleashed my inner obsession to answer the GREATEST mystery of mine.  The mystery being -why does the typical snacking almonds lack the perfume-y aroma in Asian almond milk or almond extract?  Perfume?  Almond?  YES!  Asian almond milk should be perfume-y and aromatic, NOT the bland milk-like substance America has come to know whose only worth is to be a secondary milk-substitute for the lactose-intolerants.  It has true and honorable culinary status here in Asia, valued for its distinct and elegant aroma which frankly mesmerized me since childhood.

The ultimate buttered noodle, tagliatelle e burro salato

La cucina economica ha selezionato un piatto semplice ma dal sapore complesso,   tagliatelle al burro salatoIt’s May.  The wild tree-sex month.  There are “organic matters” in the air carrying a vicious assault on my eyes, nose and throat, bashing my brain into a piece of stiff, over-chewed gum.  Who knew that these stationary stick-figures could get so violent and nasty in bed…?  Every year, trying to peddle through this merrymaking orgy-time with whatever strain of functionality left at the rear-end of it, is going to be the excuse I am using to explain the current inspiration-draught pillaging through my kitchen.

Identità New York 2013, la cucina italiana oltreoceano

E’ allo start oggi, nel tardo pomeriggio italiano, l’attesa Identità New York, quarta edizione di degustazioni, lezioni e cene, sul filo conduttore del prossimo Expo milanese del 2014. Nell’attesa, nel megastore che si affaccia su Madison Square Park andrà in scena il tema “L’Expo dei Sapori”, con il confronto tra sei cuochi italiani…

10 regole d’oro per non offendere la cucina italiana

Non basta confondersi tra la folla che passeggia in via Veneto a Roma o cercare di imitare lo charme tutto italiano, il turista straniero, per quanto possa essersi integrato, tra divertimento e orrore, si riconosce a tavola.Così l’ Academia Barilla di Parma ha stilato per gli stranieri un decalogo, scherzoso, per evitare gli errori più comuni…